Quantcast

Tra sport, salute e musica: anche Piacenza si “Movember”

Lyons Rugby e Piacenza Rugby, Piacenza calcio e Pro Piacenza, Copra Elior e Rebecchi Nordmeccanica volley. Mettere da parte le rivalità nello sport vi sembra cosa da poco? Movember Piacenza è anche questo.

Più informazioni su

Lyons Rugby e Piacenza Rugby, Piacenza calcio e Pro Piacenza, Copra Elior e Rebecchi Nordmeccanica volley. Mettere da parte le rivalità nello sport vi sembra cosa da poco? Movember Piacenza è anche questo. “E adesso tutti coi baffi. E chiedeteci perché li portiamo”. E’ un appello alla partecipazione quello affidato dagli sportivi ai capitani del Piacenza rugby e del rugby Lions Giovanni Franchi e Matteo Rossi. A margine della conferenza stampa nella sala del Consiglio Comunale di Piacenza per la presentazione del museo internazionale del Rugby che aprirà i battenti giovedì 30 alle 11 presso il salone di palazzo Gotico, alcune delle realtà che hanno portato a Piacenza “Movember” hanno presentato il fitto cartellone di iniziative. 
 
“Movember – è stato spiegato – è un’organizzazione di beneficenza indipendente e globale che si prefigge di lasciare un segno sul volto della salute maschile. Ogni anno diventa responsabile dello spuntare di simpatici baffi sulla faccia di milioni di uomini in tutto il mondo. Con i loro “mo” (dall’inglese moustache, baffi appunto) queste persone si impegnano nella raccolta fondi e nella sensibilizzazione delle tematiche legate al cancro alla prostata, ai testicoli senza dimenticare la depressione: argomenti purtroppo spesso trascurati dalla popolazione maschile”. 
 
Così, dopo i successi delle campagne 2011, 2012 e quella dell’anno scorso a Piacenza, quando si superò il muro dei 7mila euro di fondi raccolti, ecco “Movember 2014. Tante le novità in programma per una campagna che si preannuncia ricca di sorprese e ancor più interattiva ed itinerante sul territorio, grazie al coinvolgimento dei più importanti locali cittadini che ospiteranno vari eventi ed iniziative benefiche. La “carovana Movember Piacenza” sarà presente in tutti i luoghi di sport delle società che hanno aderito: gli sportivi indosseranno le magliette pre-gara per sensibilizzare al problema. Il tumore della prostata, infatti, è uno dei tumori più diffusi nella popolazione maschile e rappresenta circa il 15 per cento di tutti i tumori 
diagnosticati nell’uomo: le stime, relative all’anno 2012, parlano di 36.300 nuovi casi l’anno in Italia, ma si può intervenire in tempo. Lo dimostrano i dati relativi al numero di persone ancora vive dopo cinque anni dalla diagnosi – in media oltre il 70% – una percentuale tra le più elevate tra i tumori.
 
http:mobro.co/movemberpiacenza
 
https://www.facebook.com/piacenzamovember
 
CALENDARIO EVENTI Movember 2014 Piacenza
 
Domenica 2 novembre “Terzo Tempo” @Baciccia (via Dionigi Carli, Piacenza)
 
Dalle ore 19 il primo “MO” party con un gran torneo di tiro alla fune baffuto. Rocksteady e reggae mood spinti dalle lacche di Sunwise.
 
Venerdì 7 novembre “Barber Shop” @Luppoleria (giardini Merluzzo-viaAlberoni, Piacenza)
 
Dalle ore 21,30 In collaborazione con “la barbiera” Elena Meli, per darsi una sistemata al baffo and drink and more. 
 
Venerdì 14 novembre – Sweet Mo Cupcakes @Akumal café (via Sidoli, Piacenza)
 
Dalle ore 19,00 Cupcakes con baffi saranno i protagonisti di una dolce serata. Dalle 23.00 direttamente da Radio Inn Dj Alessio Mazzari
 
Sabato 15 novembre – Man Vs Food @Caffé Italia (Piazza Rivergaro)
 
Dalle ore 21,00 dimostra che sei un vero uomo partecipando alla battaglia piccante più pericolosa della Val Trebbia
 
Venerdì 21 novembre Ridi sotto i baffi @L’Altro Village (SS45, Quarto)
 
Dalle ore 20,00 apericena a base dei migliori vini piacentini del Poggiarello, cantine Romagnoli e Perini con prelibatezze da gustare. Nel corso della serata la comicità salirà in cattedra con un ospite a sorpresa tutto da scoprire. Gadget e abbigliamento sportivo saranno estratti a sorte tra i più generosi, perché Movember è solidarietà. 
 
EVENTO SPECIALE – Sabato 22 novembre – Gioca col campione @piazza Cavalli 
 
Alle opre 16,00 è il momento di scendere in campo, gli sportivi piacentini ci mettono la faccia e sono pronti a competere in una grande gara di solidarietà. Anche tu potrai partecipare alla competizione con un’offerta a Movember per sfidare i tuoi beniamini in gare di abilità che coinvolgono tutti gli sport: palle tonde, ovali, reti e canestri. Tutti convocati! 
 
Sabato 22 novembre Arm Vintage Wrestling @Irish Pub (via San Siro)
 
Dalle ore 18,30 Irish Pub si trasforma in una taverna anni ’30. Gara di braccio di ferro con pseudonimi da wrestler, iscrizione anticipata, stampa magliette in diretta con la partecipazione di “wild skateboards”. Alla consolle il sempre verde Don Franco con le sue hit. 
 
EVENTO SPECIALE Sabato 29 novembre – Mo Galà @Temple Pub (via X Giugno) 
 
Dopo aver passato il mese di novembre a pettinare e coltivare i propri mustacchi, a diffondere il verbo di movember e a contribuire attivamente alla campagna attraverso la donazione è giunto il momento di celebrare il principe del mese, il baffo, dall’Australia al Regno Unito, il famigerato “Movember Galà Party” è giunto anche a Piacenza. Scegli un abbigliamento estroso, adatto al look dei baffi e competi nelle categorie più bizzarre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.