Quantcast

Teco Cortemaggiore, scivolone inatteso contro Vallecamonica

Le piacentine si presentavano col primato in classifica a sfidare una squadra pericolante che all’andata era andata sotto nettamente 4-0,  quindi nulla lasciava presagire addirittura una sconfitta.

Più informazioni su

TENNISTAVOLO: SCIVOLONE INASPETTATO DELLA TECO CONTRO IL VALLECAMONICA PER 4-2

Alla prima di ritorno inatteso scivolone della Teco Cortemaggiore. Le piacentine si presentavano col primato in classifica a sfidare una squadra pericolante che all’andata era andata sotto nettamente 4-0,  quindi nulla lasciava presagire addirittura una sconfitta.

La peggiore partita giocata da quando il Cortemaggiore e’ in serie A-1 , una brutta pagina da cancellare alla svelta perchè domenica alle ore 15 si torna in campo. 

Squadra, irriconoscibile, poco concentrata che si e’ fatta sorprendere da delle avversarie che nulla avevano da perdere, ma che si sono presentate ben preparate e disinvolte. Una partenza letale ingiustificata che ha lasciato davvero perplessi tutti gli addetti ai lavori.

Contro una modesta Mosconi, la Wang Yu probabilmente con la testa altrove faceva il primo grosso regalo pesante e tanto inaspettato, la Cavalli chiamata al suo rientro in squadra si faceva sorprendere con un secco 2-0 iniziale dalla Trotti,  poi c’e stato il ritorno, ma nella gara decisiva la giovane bresciana è apparsa più lucida e preparata, portando sul 2-0 la propria squadra; la rimonta non arriva neppure con Negrisoli. 

A questo punto col risultato già compromesso, arriva la sveglia ma in netto ritardo che poi non servirà a nulla ma che ha confermato un atteggiamento errato iniziale.

Cosi la Teco cede 4-2 e dal primo posto e dal titolo d’inverno si ritrova addirittura al terzo posto grazie alle vittorie di Zeuss e Castelgoffredo, quindi le piacentine escono notevolmente ridimensionate.

Una squadra che sembrava in forte crescita ma che improvvisamente ha messo in mostra mentalità e atteggiamenti sbagliati , insomma davvero una sconfitta che non va proprio giù che deve far riflettere , uno stop molto mentale che dovrà davvero far fare un bagno di umiltà.

MOSCONI-WANG YU 3-0 11-8/11-9/11-8
TROTTI-CAVALLI 3-2 11-5/11-8/3-11/9-11/12-10
DRAGNEA-NEGRISOLI 3-1 7-11/11-7/11-9/11-9
TROTTI-WANG YU 0-3 8-11/5-11/6-11
MOSCONI- NEGRISOLI 0-3 6-11/7-11/5-11
DRAGNE-CAVALLI 3-1 9-11/11-8/11-9//12-10

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.