Quantcast

Euroacque, buona la prima. Crocetta Parma ko (9-4)

Due punti attesi anche in sede di pronostico nonostante la Crocetta abbia venduta cara la pelle confermando come quello appena iniziato sarà un campionato nel quale nessuno regalerà nulla

Più informazioni su

Buona la prima per l’Euroacque che apre il campionato con una vittoria al De Benedetti sulla Crocetta Parma (9-4).

Due punti attesi anche in sede di pronostico nonostante la Crocetta abbia venduta cara la pelle confermando come quello appena iniziato sarà un campionato nel quale nessuno regalerà nulla.

II derby ha rotto i propri equilibri al 6° inning e fino a quel punto erano i parmensi a trovarsi in vantaggio 2-1. Decisivo il sesto attacco piacentino con 6 punti conseguenza di un vero e proprio black-out difensivo degli ospiti.

Tre errori e sei basi per balls facevano correre sul velluto l’Euroacque che d’un tratto si trovava, a due terzi di partita, a condurre 7-2. Nell’ultimo terzo si tornava in equilibrio con i padroni di casa a controllare un match ormai segnato.

I biancorossi avrebbero potuto e dovuto fare di più in attacco ( solo quattro battute valide e dodici rimasti in base) e meno male che la differenza hanno finito per farla le dodici basi gratuite concesse dagli imprecisi lanciatori avversari. Bene viceversa il bull-pen di casa con Acosta che pescava da tutto il mazzo con una lunga rotazione che ha portato in pedana cinque uomini.

Un debutto insomma nel complesso positivo per un Euroacque che ha conquistato i punti ai quali ambiva lasciando intravvedere sostanziosi margini di miglioramento in tutti i reparti.

Domenica prima trasferta per un altro derby ducale contro lo Junior Parma, già sconfitto dall’Euroacque un mese fa in Coppa Italia.

CROCETTA    1-0-1-0-0-0-1-1-0    4
EUROACQUE 0-1-0-0-0-6-1-1-R   9

Formazione: Minoia 3b (Borlini), Bianchi ss, Anelli ec, Calderon 1b (Baldini), Rossi D. 2b (Agosti), Molina dh/lanc , Gambini ric, Pinoia es (Golzi), Naccarella ed (Imberti). Lanciatori: Scorsoglio (rl4 bv4 k3 bb6 pgl2), Rossi M. (rl2 bv2 k3 bb0 pgl0), Lambri (rl1 bv0 k1 bb2 pgl0), Sanna (rl1 bv1 k0 bb0 pgl1), Molina ( rl1 bv0 k2 bb0 pgl0). All.: Nibaldo Acosta.

RISULTATI: Carpi-Reggio Emilia 2-9, Colorno-Junior Parma 7-11, Euroacque-Crocetta Parma 9-4, Sala Baganza-Junior Modena 9-8.

CLASSIFICA: Euroacque, Sala Baganza, Junior Parma e Reggio Emilia 1000 (1-1-0), Crocetta Parma, Junior Modena, Colorno e Carpi 0 (1-0-1).

PROSSIMO TURNO: Crocetta Parma-Carpi, Junior Parma-Euroacque, Junior Modena-Colorno, Reggio Emilia-Sala Baganza.

UNDER12 ANCORA IMBATTUTA. UNDER 14 SCONFITTA A PARMA – Prosegue il cammino dell’Under 12 che batte anche il Collecchio (17-3) ottenendo la terza vittoria dall’inizio del campionato. I biancorossi saranno in campo già nel turno infrasettimanale di martedì contro lo Junior Parma ( campo Montesissa ore 18).

COLLECCHIO    0-0-0-0-0-3     3
EUROACQUE    4-4-3-4-2-R   17
Formazione: Pancini, D’Auria, Berretta, Albasi (sidi), Riviera, Gerardi (Improta), Lovattini, Travaini (Birca), Bravi.

Per l’Under 14 niente da fare contro l’Oltretorrente fuori casa a Parma (10-0). I biancorossi sono ancora alla ricerca del primo sucesso.

EUROACQUE    0-0-0-0-0-0    0
OLTRETORR.    0-2-3-3-2-0  10
Formazione: Uccelli, Sanna, Albasi, Ferrari, Bruschi, Berretta, Scrivani (Bassicendra), Carella (Benite), Travaini.

In settimana rinviata per impratcabilità del De Benedetti l’incontro Euroacque-Oltretorrente Parma Under 18.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.