PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riapre il Museo della Cattedrale, nuovi percorsi e laboratori per studenti

Riaprirà i battenti sabato 22 settembre il museo della cattedrale di Piacenza “Kronos”, con un rinnovato allestimento per il pubblico e le scuole.

Le novità, insieme al programma di mostre ed eventi, sono state presentate nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte l’architetto Manuel Ferrari, direttore del museo, il direttore dell’Archivio diocesano Pietro Scottini e le responsabili delle attività didattiche.

Attraverso la nuova programmazione – è stato spiegato -, sarà possibile accedere a luoghi della cattedrale finora chiusi al pubblico, con la possibilità di visitare sia il museo (su tre livelli che si estendono fino alla “sala del codice”) sia la parte superiore della cupola, già accessibile in precedenza in occasione della mostra del Guercino.

I biglietti saranno suddivisi sulla base della tipologia di visita (saranno disponibili tagliandi solo per il percorso all’interno del Museo e solo per il percorso in cupola, con la possibilità di acquistare un biglietto cumulativo per entrambi) e verranno introdotte audioguide per le visite ai tre livelli del museo (quelle alla cupola verranno accompagnate da personale esperto).
In programma inoltre laboratori per tutte le classi partendo dalla scuola dell’infanzia fino ad arrivare alle scuole secondarie di primo e secondo grado, incentrati sull’iconografia del museo e su attività didattiche relative alla storia del luogo .

Il museo sarà aperto al pubblico tutte le mattine (eccetto il lunedì) e dalle 10 alle 19 sabato e domenica. Possibili visite, sia per il pubblico che per le scuole, in qualsiasi momento della settimana previa prenotazione telefonica.

Il costo del biglietto per l’ingresso al museo è di 8 euro (ridotto 6 euro), di 10 euro per la salita alla cupola (ridotto 8) e di 14 euro (ridotto 12) per quello cumulativo. I laboratori scolastici dovranno essere prenotati con ampio anticipo e avranno il costo di 4 euro a studente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.