Un’altra domenica di festa per il Fiorenzuola a Lentigione (0-2)

Più informazioni su

Un grande Fiorenzuola si impone anche sul campo del Lentigione: decidono le reti nella ripresa di Tognoni e Piraccini, con la squadra di Tabbiani che consolida il secondo posto in classifica.

LA PARTITA – Bouhali prova a concretizzare la prima occasione per un Lentigione che parte fortissimo, l’azione sulla fascia sinistra vede la conclusione del numero 10 abbondantemente alta al 5’. Su un campo sintetico e di dimensioni minime consentite per la categoria, i padroni di casa provano a spingere nel primo quarto d’ora senza tuttavia creare occasioni clamorose.

Grande occasione in contropiede per Arrondini, lanciato al 20’ direttamente sugli sviluppi di un corner per il Lentigione: il coast to coast dell’attaccante rossonero vede il tiro al limite dell’area parato centralmente da Rossi. Ancora Arrondini al 22’ sugli sviluppi di una bella azione sulla catena di sinistra si libera del diretto avversario, Rossi si allunga e para in tuffo plastico. I rossoneri pigiano forte sull’acceleratore, costruendo un’altra palla goal al 30’: dopo un’azione insistita, ancora Arrondini riesce a recuperare palla nell’area piccola e calciare di sinistro, salva sulla linea Dall’Osso. A fine primo tempo il risultato è 0-0.

Al rientro in campo il Fiorenzuola gioca prevalentemente sulla destra; Tognoni e Amore sfondano, con il tiro cross del numero 8 rossonero che vede Rossi smanacciare fuori area. Il Lentigione recupera palla al 54’ su disimpegno errato di capitan Guglieri, con il cross dalla trequarti che vede Ferri in ritardo di poco sulla traiettoria e si spegne pericolosamente alla destra di Battaiola.

Bella azione rossonera al 56’, con Olivera che mette un bel traversone per il colpo di testa di Piraccini, di poco a lato. E’ il preludio al goal: Guerrini vince due rimpalli per poi servire sulla sinistra con un filtrante delizioso Tognoni. E’ rete sul secondo palo al 58’. 0-1. Ancora Tognoni riceve il lancio di Bruzzone al 69’, salta secco Maffezzoli e di sinistro calcia di poco sopra l’incrocio dei pali. Il Fiorenzuola prova a chiudere la gara al 72’: schema da calcio piazzato tra Guglieri e Tognoni, con il cross di quest’ultimo intercettato dalla difesa con il braccio. E’ rigore. Sul dischetto va Piraccini, ma il portiere ci arriva sulla sua destra.

I rossoneri non demordono e raddoppiano. Grande azione sulla destra del neo-entrato Tunesi, cross a centro area per Piraccini che di testa infila Rossi. 0-2. La reazione del Lentigione è tutta in un tiro all’89’ di Bernasconi dai 25 metri, che Battaiola blocca agevolmente. E’ 0-2 rossonero, con la squadra di Tabbiani che sale a 20 punti in classifica dopo 8 gare.

Campionato Serie D Girone D

Lentigione vs U.S. Fiorenzuola 0-2

Lentigione Calcio: Rossi; Castelluzzo (78’ Palmieri); Maffezzoli; Scalini (85’ Tamagnini); Dall’Osso; Zagnoni; Piccinini (89’ Kane); Parisi (64’ Barranca); Bernasconi; Bouhali; Ferri (85’ Sanat).

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Olivera; Guglieri; Zaccariello; Bruzzone; Cavalli (88’ Bajic); Tognoni; Amore (77’ Tunesi); Arrondini (74’ Bigotto); Guerrini (71’ Colantonio); Piraccini (85’ Pozzebon). All. Tabbiani

Reti: 58’ Tognoni (F); 81’ Piraccini (F)

Note: al 73’ Rossi (L) para calcio di rigore a Piraccini (F) Recupero: 0’ e 5’

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.