PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Euroacque chiude il 2018 ricordando la prima promozione in serie A foto

Più informazioni su

Un pomeriggio di festa ha chiuso la stagione 2018 dell’Euroacque Baseball Piacenza.

Una folta platea ha gremito l’auditorium del Campus di Credit Agricole che ha ospitato la tradizionale kermesse di fine stagione del baseball biancorosso. In passerella tutte le compagini del Piacenza, a partire dal Settore Giovanile fino alla Serie B.

Un bilancio stagionale più che lusinghiero con dati positivi sul reclutamento dei principianti e la soddisfazione della robusta salvezza ottenuta dalla squadra maggiore, che assaporava la serie cadetta dopo tre anni di C. Il profilo di un movimento vivo e dinamico che aspira in tempi brevi a riconquistare palcoscenici ancora più prestigiosi, quelli che in un passato recente hanno rappresentato il suo habitat.

Via messaggio sono giunti dal Venezuela saluti di Kevin Nieves e Kelvin Monsalve , la coppia di tecnici già riconfermata al timone del Piacenza del 2019.

Ma quest’anno in particolare si è voluto ricordare un momento significativo della storia biancorossa. Vent’anni fa infatti, nel 1998, il Piacenza conquistava la sua prima storica promozione in Serie A2 e per celebrare questo ventennale si è voluto ritrovare, pressochè al completo, quel gruppo che allora fece grande il Piacenza.

Tanti ricordi e nostalgie enfatizzati da aneddoti e filmati. Momenti esaltanti che hanno fatto della festa di quest’anno un evento davvero speciale. Presenti tra gli altri il Presidente di quella formidabile squadra, Franco Buratti, oggi Presidente Onorario, che ha voluto fare omaggio alla Società di una preziosa collezione filatelica riguardante il baseball ed il softball, l’Assessore allo Sport del Comune Stefano Cavalli, il funzionario dell’Ufficio Sport Luciano Fuochi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.