Quantcast

Giunta Dosi, giornata decisiva. Prende quota il 5-1-1-1

Giornata decisiva per la formazione della giunta comunale. Il sindaco Paolo Dosi ha più volte annunciato che tra venerdì e sabato sarà in grado di formalizzare gli otto nomi della squadra di governo e in queste ore si dovranno sciogliere gli ultimi nodi politici

Più informazioni su

Giornata decisiva per la formazione della giunta comunale. Il sindaco Paolo Dosi ha più volte annunciato che tra venerdì e sabato sarà in grado di formalizzare gli otto nomi della squadra di governo e in queste ore si dovranno sciogliere gli ultimi nodi politici. Quello più ingarbugliato riguarda la carica di vicesindaco: nel borsino politico paiono essere cresciute parecchio nelle ultime ore le quotazioni di Francesco Cacciatore. Quanto alla configurazione politica della squadra, assai probabile che lo schema prescelto sia il 5-1-1-1, con la presidenza del Consiglio Comunale affidata alla civica dei Moderati e Piacentini (a Lucia Rocchi), che quindi si accontenterebbe di un solo assessorato.

Fermo restando i posti destinati, uno ciascuno, all’Italia dei Valori (e qui si fa strada il nome di Paola Beltrani) e Sinistra per Piacenza (il più accreditato è Luigi Rabuffi), per il Pd gli scranni a disposizione potrebbero dunque essere cinque: oltre a Francensco Cacciatore e a Katia Tarasconi, probabili gli incarichi per Giovanna Palladini, Pierangelo Romersi e un tecnico d’area che sarebbe ancora da trovare. Non è tuttavia escluso che possa rientrare nella partita anche l’assessore uscente Pierangelo Carbone. Alla lista civica, oltre alla presidenza del Consiglio, il posto in giunta spetterebbe a Tiziana Albasi, con più chance di Giovanni Castagnetti e Roberto Colla.          

Situazione ancora piuttosto fluida, e Dosi ha fatto sapere che comunicherà solo all’ultimo data e luogo della presentazione della giunta.            

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.