Quantcast

Scherma, un piacentino ai campionati del mondo di Budapest

Ci sarà anche un po’ di Piacenza ai Campionati del mondo di scherma, in programma dal 5 al 12 agosto a Budapest (Ungheria). A far parte della spedizione azzurra, infatti, c’è anche il maestro piacentino Enrico Nicolini, inserito nello staff tecnico della spada maschile e femminile della nazionale italiana.

Ci sarà anche un po’ di Piacenza ai Campionati del mondo di scherma, in programma dal 5 al 12 agosto a Budapest (Ungheria). A far parte della spedizione azzurra, infatti, c’è anche il maestro piacentino Enrico Nicolini, inserito nello staff tecnico della spada maschile e femminile della nazionale italiana. Agli ordini del ct Sandro Cuomo, Nicolini seguirà gli spadisti (tra i quali Matteo Tagliariol) e le spadiste azzurre nelle competizioni individuali e a squadre lavorando a stretto contatto anche con i maestri Oleg Pouzanov e Giovanni Sperlinga.
 
Enrico Nicolini è cresciuto nel Circolo della scherma Pettorelli Piacenza, dove ha iniziato la carriera di atleta prima di spiccare il volo verso altre quotate realtà nazionali. Sempre a Piacenza ha intrapreso la carriera magistrale, ora svolta alla Mangiarotti di Milano.
 
“E’ la prima volta –confessa Nicolini – che partecipo a un Mondiale e sarà sicuramente un’emozione. Il nostro obiettivo sarà fare molto bene, anche perché durante l’anno abbiamo già vinto in Coppa del mondo sia a squadre sia a livello individuale. Poi un Mondiale è sempre particolare e dipenderà da tanti fattori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.