Quantcast

Ospedale Fiorenzuola, in arrivo finanziamenti per 12 milioni 

Per i lavori di messa in sicurezza della struttura. I 12 milioni arriveranno da un primo finanziamento da 2 milioni di euro, a cui la Regione comparteciperà con il 5% dei fondi, e da un ulteriore investimento da 10 milioni per cui si attingerà dal fondo regionale per la sanità

Più informazioni su

Per l’ospedale di Fiorenzuola Val D’Arda, in provincia di Piacenza, il cui futuro è stato di recente al centro di numerosi atti ispettivi e di indirizzo da parte di diversi consiglieri regionali, sono in arrivo due differenti finanziamenti per un totale di 12 milioni di euro.

Ad annunciarlo è Fabio Rombini, responsabile del Servizio strutture sanitarie e socio-sanitarie della Regione Emilia-Romagna, rispondendo a una domanda del consigliere Luigi Giuseppe Villani (Fi-Pdl) durante la presentazione alla commissione Politiche per la salute e politiche sociali, presieduta da Monica Donini, di alcune modifiche al programma straordinario di investimenti in sanità. Si tratta dei finanziamenti attesi per i lavori di messa in sicurezza della struttura.

Come spiega il dirigente, i 12 milioni arriveranno da un primo finanziamento da 2 milioni di euro, a cui la Regione comparteciperà come da prassi con il 5% dei fondi a fronte della restante parte a carico dello Stato, e da un ulteriore investimento da 10 milioni di euro per cui si attingerà direttamente dal fondo regionale per la sanità.

Carini (PD): “Entro breve il via libera definito all’investimento per l’adeguamento dell’Ospedale di Fiorenzuola”
Intervenendo nella sessione odierna della Commissione Politiche per la salute e politiche sociali, il Consigliere Marco Carini ha chiesto rassicurazioni sulla consistenza dell’investimento, e sui relativi tempi di stanziamento, per le opere di adeguamento dell’Ospedale di Fiorenzuola d’Arda.

A rispondergli l’Ing. Rombini, responsabile del Servizio strutture sanitarie e socio-sanitarie della Regione Emilia-Romagna. “Innanzitutto – spiega Carini – è stato confermato l’investimento totale per i lavori relativi all’adeguamento dell’Ospedale di Fiorenzuola d’Arda. Si tratta complessivamente di 12 milioni di euro, di cui 10 stanziati direttamente dalla Regione attraverso il Programma regionale di investimenti.”

Una volta definitivo dall’Azienda piacentina il piano di intervento ottimale, la Giunta, verosimilmente nel mese di febbraio, delibererà nel merito dopodiché il provvedimento vedrà un ulteriore passaggio in Commissione prima di essere portato in Aula per l’approvazione definitiva da parte dell’Assemblea.

“La Regione – continua Carini -, non appena appurato come il vecchio padiglione B fosse sostanzialmente non più agibile, si è da subito attivata per ridurre al minimo i tempi di intervento e conseguentemente i disagi per la cittadinanza.”

“Nessuno vuole negare che per l’utenza ci saranno alcune difficoltà dovute alla temporanea delocalizzazione di alcuni reparti e servizi – conclude Carini -, ma è altrettanto indubbio come tale operazione debba essere anche pensata come un’opportunità di crescita e di sviluppo in quanto porterà al nosocomio della Valdarda vantaggi in termini di ammodernamento della struttura e di efficientamento dei servizi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.