Caldo e afa del fine settimana, ozono da bollino rosso I DATI 

Arpa ha rilevato tre giornate negative nelle centraline di Corte Brugnatella, Besenzone, Parco Monte Cucco a Piacenza e Lugagnano, dove la concentrazione ha toccato quota 190 microgrammi alo metro cubo.

Più informazioni su

Ozono da bollino rosso a Piacenza e Provincia.

Le temperature estive, accompagnate dall’afa, hanno avuto ripercussioni sulla qualità dell’aria del territorio locale. 

Il monitoraggio, a cura di Arpa, ha evidenziato tre giornate negative per i livelli di concentrazione di ozono, registrati il 26, 27 e 28 giugno, dalle centraline di Corte Brugnatella, Besenzone, Lugagnano e Parco Monte Cucco a Piacenza.

LEGGI QUI LE RILEVAZIONI di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 giugno 2015

In tutte e quattro le località il bel tempo degli ultimi giorni ha fatto impennare i valori di ozono: la fascia oraria più critica è quella pomeridiana, compresa tra le 14 e le 19.  Il livello più alto è stato toccato sabato a Lugagnano, dove l’ozono ha raggiunto i 190 microgrammi al metro cubo (massimo su media di 8 ore) 

Al momento non sono però ancora stati oltrepassati i 25 superamenti consentiti: la maglia nera anche in questo caso spetta al paese dell’Alta Valdarda, che finora ha collezionato 18 superamenti del livello massimo consentito di concentrazione di ozono 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.