Domenica per pochi in Trebbia, resta quasi deserto il “mare” dei piacentini fotogallery

Le acque smeraldo del Trebbia scorrono quasi indisturbate nella prima domenica post lockdown.

Il “mare” dei piacentini è rimasto pressochè deserto e i pochi bagnanti che hanno deciso di affacciarsi sul greto non hanno avuto certo problemi di distanziamento. Come documentano le nostre foto scattate a Marsaglia, alla spiaggia della Berlina e a Bobbio, sono stati veramente pochi ad approfittare delle bellezze del fiume dopo la fine delle restrizioni. Qualche nuvola e un po’ di vento ha forse scoraggiato i puristi dell’estate non ancora iniziata.

A partire da lunedì sono attese regole più precise per i comuni rivieraschi dell’Unione Valtrebbia e Valluretta che adotteranno la stessa ordinanza della Regione Emilia Romagna, per definire gli accessi alla riviera romagnola e gestire la fase 2 del “mare” di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.