Quantcast

The Comedy of Errors di William Shakespeare sul palco de La Fabbrica 54

A 400 anni dalla scomparsa di uno dei più importanti drammaturghi, la nota compagnia teatrale piacentina si cimenta in uno dei suoi primi lavori, uno dei pochi che rispetta anche le caratteristiche della tragedia classica

Più informazioni su

Penultimo appuntamento della rassegna “Concentrato di Teatro” A La Fabbrica 54. Venerdì 6 maggio alle ore 21.00 la compagnia The Imperfect Speakers porterà in scena lo spettacolo “The Comedy of Errors” di William Shakespeare.

A 400 anni dalla scomparsa di uno dei più importanti drammaturghi, la nota compagnia teatrale piacentina si cimenta in uno dei suoi primi lavori, uno dei pochi che rispetta anche le caratteristiche della tragedia classica. 

Shakespeare, nella sua commedia, racconta la storia di due coppie di gemelli (servi e padroni) separati alla nascita che si ritrovano, senza saperlo, nella stessa città diversi anni dopo.

Ovviamente la loro presenza darà vita ad una serie di divertenti equivoci, farà precipitare conflitti latenti, complicherà la vita alle loro famiglie, ai loro amici, alle autorità del luogo, a loro stessi.

Il tutto in una giornata frenetica che è anche una corsa contro il tempo: non lo sanno, ma al tramonto il padre, incappato in una strana guerra, salirà sul patibolo. Riuscirà a salvarsi? Riusciranno i quattro perduti a ritrovarsi? Si sbroglierà questa matassa troppo ricca di errori?

È quello che sapremo alla fine di un testo ricco di divertenti equilibrismi, che non disdegna però una sincerità di fondo, e che mostra come in realtà la ricerca dell’altro sia ricerca di se stessi – non solo per chi ha perduto il proprio gemello!
 
Se il testo di Shakespeare racconta antichi archetipi, che facevano parte del bagaglio culturale del suo tempo, l’allestimento di The Imperfect Speakers ha deciso di attingere ad un altro, più moderno, riferimento alla cultura pop.

L’obiettivo è, da un lato, scrollare quel po’ di polvere che la cornice classica-che-più-classica-non-si-può della commedia potrebbe portare in sé e, dall’altro, trasmettere quella sensazione iniziale di disorientamento che dovrebbe, poi, agevolare allo spettatore la visione dello spettacolo con spirito più aperto alle sensazioni che esso trasmette – un po’ come dare una decisa scossa ad una vecchia sveglia, per farla ripartire.

Al rispetto del testo shakespeariano, immutato, si abbinano così un’ambientazione inedita e scelte di casting volte a rovesciare certi stereotipi, agevolando, in tal modo, la percezione delle emozioni che, sotto sotto, questa spassosa commedia porta in sé.
 
Lo spettacolo rigorosamente in lingua inglese con sopratitoli in italiano vede alla regia Ugo Boschi. Sul palco gli attori: lena Bersani, Marta Boledi, Barbara Chiusa, Andrea Canepari, Marco Dotti, Luca Favero, Mattia Fragassi, Paola Frattola, Laura Mazzoni, Lorenzo Montini, Paolo Muzio, Angela Reboli, Marco Rispoli, Shimon Sarra, Marco Solenghi

Per info e prenotazioni telefonare allo 0523.95.79.00 o al 380.17.61.298. Oppure è possibile inviare una mail a info@lafabbrica54.com
Biglietto intero 12€; ridotto (fino a 18 anni) 10€; gratuito fino a 10 anni.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.