PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Francia-Croazia. Chi alzerà la Coppa del Mondo?

Più informazioni su

Ormai ci siamo. Ancora pochi giorni e sapremo quale sarà la squadra vincitrice di questo Mondiale in Russia più sorprendente che mai. A contendersi la Coppa saranno la Francia e la Croazia (domenica ore 17 allo stadio Luzhniki) che in semifinale hanno battuto rispettivamente il Belgio e l’Inghilterra.

Probabilmente questa è la finale più giusta per il gioco che hanno espresso le due squadre durante tutto il Torneo, soprattutto la Croazia grande protagonista anche grazie a un pizzico di fortuna per le due vittorie ai rigori contro Danimarca e Russia negli ottavi e quarti di finale.

Questa potrebbe essere l’ultima grande occasione per la Croazia di salire sul tetto del mondo, soprattutto per il fatto che ai prossimi Campionati del Mondo in Qatar non sarà presente la maggior parte dei fuoriclasse che fanno parte adesso di questa nazionale quindi Modric, Rakitic, Mandzukic e Perisic su tutti e non sarà affatto facile trovare i degni eredi di questi quatto campioni ma non solo.

Questa tra l’altro sarà la prima volta che la Croazia si giocherà un titolo Mondiale, infatti il risultato più alto mai raggiunto è quello della semifinale del 1998 quando venne eliminata proprio dalla Francia che poi vinse il suo primo e ultimo titolo mondiale nella finale contro il Brasile. Per i croati, quindi, si tratta di una rivincita sui francesi e la finale può rappresentare l’occasione perfetta per farlo.

Ovviamente l’intero popolo francese spera in tutt’altra storia soprattutto per dimenticare la sconfitta in finale contro il Portogallo nell’ Europeo di casa del 2016 che brucia ancora. La nazionale francese può contare su un mix di esperienza e gioventù e questo potrebbe risultare decisivo ai fini della vittoria finale. Tra tutti spiccano i nomi delle stelle Pogba, Kante, Griezmann e Mbappe che avranno i riflettori di tutto il mondo puntati addosso.

Sulla carta la sfida si preannuncia molto equilibrata e che vedrà scendere in campo tanti campioni sia da una parte che dall’altra. Ma la domanda più importante è chi salirà sul tetto del mondo? La Francia di Griezmann o la Croazia di Modric?

Non ci resta che aspettare domenica pomeriggio e sapremo finalmente quale di queste due squadre trionferà e firmerà una pagina di storia importante per il mondo del calcio e per la propria nazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.