PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ricci Oddi, i Liberali contro Passoni: “Verifica dell’attuazione del programma”

“Sulla Galleria Ricci Oddi una grande mistificazione”, è la dura presa di posizione polemica dell’Associazione dei Liberali contro l’assessore comunale al Bilancio Paolo Passoni.

L’Associazione dei Liberali Piacentini, che esprime due consiglieri comunali di maggioranza (Gian Paolo Ultori e Antonio Levoni), interviene sulla vicenda dello stanziamento di fondi per la Galleria d’arte contenuto nell’assestamento di bilancio, recentemente presentato in commissione consiliare.

Con un nota l’Associazione invita i consiglieri comunali liberali a chiedere l’audizione in Commissione del Consiglio d’Amministrazione della Ricci Oddi e una verifica dello stato di attuazione del programma.

“L’Associazione dei liberali protesta fermamente – si legge nella nota – per le parole espresse dall’assessore Passoni a proposito dello stanziamento di 30mila euro per la Galleria Ricci Oddi.

“L’assessore sa benissimo (come lo sanno benissimo il Sindaco e il Vicesindaco, ai quali la situazione è stata personalmente illustrata) che il contributo di 30mila euro non copre neppure la somma che il Comune ha l’obbligo di dare alla Galleria in base ai patti a suo tempo accettati formalmente in una con la donazione Ricci Oddi”.

Il comunicato dell’Associazione liberali così prosegue: “Motivare lo stanziamento in parola con destinazione finanziamento impianto condizionamento, pur lasciando (generosamente) libero il Consiglio di Amministrazione di dare al finanziamento altre destinazioni, significa agire con una sostanziale mistificazione dello stato delle cose per, alla fine, lasciare al Consiglio della Ricci Oddi la responsabilità di non provvedere all’impianto di condizionamento, sgravarsi (fintamente) di questo compito comunale nel contempo sottraendosi agli obblighi generali assunti dal Comune, e ciò perché il Consiglio non potrà destinare la somma stanziata che all’amministrazione ordinaria come ripetutamente detto, dimostrato e segnalato”.

L’Associazione dei liberali comunica inoltre di aver invitato i Consiglieri liberali a chiedere l’audizione in Commissione del Consiglio di Amministrazione della Ricci Oddi “per fare una volta per tutte pubblica chiarezza sul problema” e votare contro l’assestamento, quantomeno in parte separata, ove lo stesso venisse portato direttamente alla decisione del Consiglio.

L’Associazione chiederà poi alle altre formazioni di maggioranza una verifica dello stato di attuazione del programma di giunta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.