PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Storia comune, bilinguismo e sostenibilità. Gli eventi piacentini dell’Erasmus days

Più informazioni su

Il 12 e 13 Ottobre in Europa si celebrano gli Erasmus Days, con eventi registrati su un portale dedicato. Piacenza vi appare con ben 4 eventi, di cui tre promossi dall’Ottavo Circolo. L’elenco:

1 – “Open doors onda share Erasmus+” prevede, nelle scuole delI’Infanzia e Primaria, l’esposizione e presentazione delle attività Erasmus+ svolte fino ad ora nell’ambito di diversi partenariati. “Mystery of History” con scuole di Croazia e Slovenia e con una scuola di Ferrara, per scoprire le origini comuni e condividere il patrimonio culturale nei rispettivi paesi;

 “Learning Outside the classroom in the European nature” rivolto alla sostenibilità ambientale e alle attività di apprendimento all’aperto, in collaborazione con Grecia, Estonia, Romania e Francia;

“Partnership for Bilingual Citizenship Education” per l’utilizzo della lingua inglese finalizzato allo sviluppo di cittadinanza attiva aperta al confronto, alla comunicazionee all’ l’interazione positiva con altri popoli.

2 – The Art of Sharing… Erasmus+ Paths, coglie l’invito europeo ad invitare un amico, in questo caso attraverso un meeting “on demand” con docenti di scuole superiori per condividere modalità progettuali e pratiche di scambio, considerando anche possibili forme di collaborazione fra diversi ordini di scuola. Verrà presentata ed esplorata anche la piattaforma eTwinning per lo sviluppo di gemellaggi online.

3 – Work in progress to welcome partners: i ragazzi delle classi quinte celebrano gli Erasmus Days preparando l’accoglienza di studenti polacchi partner del progetto Erasmus plus kA2 “Partnership for bilingual citizenship education”. Gli stessi saranno ospiti per una settimana presso l’Ottavo Circolo per attuare percorsi collaborativi connessi alla cittadinanza locale, nazionale, Europea e globale.

Si prevedono open door labs, un cooking lab, board games sulle città partner (Piacenza e Zamosc), confronti fra le festività dei due paesi, un laboratorio condotto da esperti Europe Direct sulla Comunità Europea ed azioni volte alla salvaguardia del Pianeta, con la collaborazione di Legambiente. Tutte le classi saranno attivamente coinvolte nella preparazione di addobbi e di bandiere, di canti e di danze,

Erasmus+ Indire ha pubblicato gli eventi sul portale dedicato agli Erasmus Days, complimentandosi anche attraverso i social per l’entusiasmo e la passione con cui tutta la comunità scolastica vive l’Erasmus, parte integrante del curricolo e dell’offerta formativa, attivatore di competenze e creatività produttiva.

Portale europeo https://www.generation-erasmus.fr/erasmusdays2018/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.