Eccidio S. Anna di Stazzema, anche il Comune alle celebrazioni

Nel 68° anniversario dell’eccidio nazifascista costato la vita a 560 persone innocenti, il borgo in provincia di Lucca renderà omaggio alle vittime con due celebrazioni religiose cui seguiranno, con la salita in corteo al monumento – ossario Col di Cava, gli interventi delle autorità locali

Sarà la consigliera comunale Giulia Piroli, accompagnata da una delegazione della Polizia Municipale che porterà il gonfalone della città, domenica 12 agosto, a rappresentare il Comune di Piacenza alla cerimonia di commemorazione della strage di Sant’Anna di Stazzema.

Nel 68° anniversario dell’eccidio nazifascista costato la vita a 560 persone innocenti, il borgo in provincia di Lucca renderà omaggio alle vittime con due celebrazioni religiose cui seguiranno, con la salita in corteo al monumento – ossario Col di Cava, gli interventi delle autorità locali.
Nell’occasione, saranno presenti come sempre le delegazioni di numerose Regioni, Province e Comuni d’Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.